Crotone,

Serie A, Falcinelli segna, Cordaz conserva: Fiorentina-Crotone 1-1

Un Crotone di carattere. A Firenze i rossoblu giocano una buona partita sia sotto il profilo dell’intensità che del carattere e portano a casa un prezioso punto. Ancora una volta la squadra di Nicola va in vantaggio e lo conserva fino a pochi minuti dalla fine per poi subire il pareggio su un errore di Rohden in disimpegno. A Reggio Emilai contro il Sassuolo andò peggio. A ben vedere tra Sassuolo, Napoli e Fiorentina la formazione calabrese avrebbe potuto mettere in cascina un bilancio di ben sette punti, ma le amnesie difensive e il poco carattere visto contro il Napoli e nel finale di Reggio Emilia hanno penalizzato oltre modo Claiton e compagni che, invece, riescono a incamerare un solo punto. È stato, senza ombra di dubbio, Cordaz il migliore in campo dei suoi che ha parato tutto quello che c’era da parare. Il secondo gol di Falcinelli in campionato, invece, aveva portato il Crotone avanti nel diluvio di Firenze. Gara interrotta e poi ripresa dopo un sopralluogo dell’arbitro Gavillucci. Nella serata del terremoto, nella serata del diluvio, quando tutto sarebbe potuto andare per il verso sbagliato, Nicola ritrova una squadra cattiva che forse nel finale si né abbassata un po’ troppo senza cercare di pungere in contropiede. Questo resta il grande rammarico della sfida del Franchi come del Mapei Stadium.
Domenica arriva il Chievo e il Crotone visto a Firenze può giocarsela alla pari e davanti al proprio pubblico avere un piccolo vantaggio.

Tag:,

Istituto S.Anna