Crotone,

Serie A: Zenga pensa positivo per Torino

Walter Zenga in conferenza

foto: CrotoneNews

“Se Cordaz non sta bene gioco io, ho già parlato col medico e ha detto che sono a posto”. Scherza Walter Zenga alla vigilia della sfida di Torino contro i granata di un altro Walter, Mazzarri. Le condizioni di Cordaz preoccupano, ma dovrebbe essere recuperato e ad ogni modo lo stesso allenatore del Crotone torna serio e dice: “Se non c’è Cordaz c’è Viscovo, nessun problema. Così come in altri ruoli”. In altri ruoli significa che il Crotone ha grossi problemi a centrocampo visto che Benali con tutta certezza salterà la sfida dell’Olimpico e occorre valutare Rohden che ieri durante la partitella si è fermato per un problema muscolare. Inoltre non sembra recuperabile Barberis, così come Stoian e Simic. Un Crotone molto incerottato, dunque, per la partita di domenica, ma Zenga pensa positivo: “Certo avremo l’assenza di alcuni calciatori, ma quelli che sono a disposizione daranno tutto e sono sicuro che sapranno sfruttare questa opportunità, perché c’è sempre una opportunità”. Poi si passa ad analizzare il Toro e Zenga non ha dubbi: “Hanno attaccanti straordinari come Edera, Liajc, Iago Falque, per non parlare di Belotti che farebbe la gioia di qualsia allenatore ovunque. È una squadra letale per cui devi essere attento al 100% e per tutta la partita. Hanno giocatori che sanno giocare al calcio, e per natura il Toro lotta sempre e non molla mai. Ci vuole Crotone determinato e coraggioso”.

Tag:,

Istituto S.Anna