Crotone,

Plusvalenze, -3 al Chievo, Pittelli: “Il TFN dice che i bilanci si possono falsificare”

Tre punti di penalizzazione da scontare nella stagione 2018-209 e 200mila euro di multa è la decisione del Tribunale federale della Figc, presieduta da Cesare Mastrocola, che ha emesso poco fa la sentenza di primo grado sulle plusvalenze del Chievo. “Aspetto di leggere le motivazioni, ma mi sembra una sanzione irrisoria. Il Tribunale federale dice che il Chievo ha falsificato i bilanci, ma non è poi così grave, mi sembra tutto molto assurdo” è il commento a caldo dell’avvocato del Crotone Giancarlo Pittelli che ha già preannunciato ricorso.

Il Tribunale Federale Nazionale – Sezione Disciplinare, costituito dal Dott. Cesare Mastrocola
Presidente; dall’Avv. Valentino Fedeli, dall’Avv. Valentina Ramella Componenti; con l’assistenza
del Dott. Paolo Fabricatore Rappresentante AIA; e della segreteria, si è riunito il giorno 12.9.2018
e ha assunto le seguenti decisioni:
“”
(250 – BIS) – DEFERIMENTO DEL PROCURATORE FEDERALE A CARICO DI: CAMPEDELLI LUCA
(all’epoca dei fatti Presidente del Consiglio di Amministrazione della Società AC Chievo Verona
Srl), CAMPEDELLI PIERO (all’epoca dei fatti Consigliere della Società AC Chievo Verona Srl),
CAMPEDELLI GIUSEPPE (all’epoca dei fatti Consigliere della Società AC Chievo Verona Srl),
CORDIOLI MICHELE (all’epoca dei fatti Consigliere della Società AC Chievo Verona Srl), CORDIOLI
ANTONIO (all’epoca dei fatti Consigliere della Società AC Chievo Verona Srl), SOCIETÀ AC CHIEVO
VERONA SRL – (nota n. 1444/670 pf 17-18 GP/GC/blp del 3.8.2018).
(250) – DEFERIMENTO DEL PROCURATORE FEDERALE A CARICO DI: ALDINI GUIDO (all’epoca dei
fatti Consigliere della Società AC Cesena Spa), MARIOTTI SAMUELE (all’epoca dei fatti
Consigliere della Società AC Cesena Spa), SOCIETÀ AC CESENA SPA – (nota n. 14003/670 pf 17-
18 GP/GC/blp del 25.6.2018).
Il dispositivo
Il Tribunale Federale Nazionale – Sez. Disciplinare, riuniti i deferimenti in epigrafe:
• Dichiara non doversi procedere nei confronti della Società AC Cesena Spa per intervenuta
revoca dell’affiliazione;
• Accoglie il deferimento nei confronti dei Signori Campedelli Luca, Campedelli Piero, Campedelli
Giuseppe, Cordioli Michele, Cordioli Antonio, Aldini Guido e Mariotti Samuele, nonché della
Società AC Chievo Verona Srl con l’irrogazione delle seguenti sanzioni:
– Campedelli Luca, mesi 3 (tre) di inibizione;
– Campedelli Piero, mesi 1 (uno) e giorni 15 (quindici) di inibizione;
– Campedelli Giuseppe, mesi 1 (uno) e giorni 15 (quindici) di inibizione;
– Cordioli Michele, mesi 1 (uno) e giorni 15 (quindici) di inibizione;
– Cordioli Antonio, mesi 1 (uno) e giorni 15 (quindici) di inibizione;
– AC Chievo Verona Srl, € 200.000,00 (Euro duecentomila/00) di ammenda e punti 3 (tre) di
penalizzazione in classifica da scontare nella stagione sportiva in corso;
– Aldini Guido, mesi 1 (uno) e giorni 15 (quindici) di inibizione.

Tag:,

Aurum