Crotone,

Crotone-Juventus: 89 posti riservati a persone con disabilità, ma 400 richieste di accredito

“Il Football Club Crotone intende chiarire, ancora una volta, le norme che regolano l’accesso allo stadio per persone con disabilità, partendo dall’assunto che per l’Ezio Scida sono riservati 89 posti con altrettanti accompagnatori su una capienza di 16.108 posti.

Per la partita di mercoledì sera Crotone-Juventus, a fronte della suddetta disponibilità di posti, sono pervenute circa 400 richieste di accredito di persone con disabilità (nella maggior parte dei casi con accompagnatore). Appare fin troppo chiara l’impossibilità materiale di poter accogliere un numero così elevato di richieste, così come è altrettanto palese che, vista la straordinaria richiesta di partecipazione al prossimo match, con i 16.018 tagliandi disponibili in via d’esaurimento, non sarà più possibile emettere altri titoli di ingresso.

D’altronde la società ha sempre provveduto con grande correttezza e senso di responsabilità ad accogliere le richieste in più, rispetto agli 89 posti disponibili, pervenute per altre partite di cartello. Si trattava comunque di poche decine di richieste in più, alle quali la società è venuta sempre incontro con piacere.

Esiste un regolamento per l’ingresso delle persone disabili allo stadio, come per tutte le altre squadre d’Italia: molte di queste hanno normative molto più restrittive e categoriche.

Inoltre, per completezza di informazione, in altri stadi sia il disabile che l’accompagnatore sono tenuti a pagare il biglietto per l’ingresso, cosa che per scelta e sensibilità del Football Club Crotone non avviene allo stadio Ezio Scida, dove disabili e accompagnatori non hanno bisogno di titoli di ingresso a pagamento”.

www.fccrotone.it

Tag:, ,

Aurum