Crotone,

Calciomercato: gli obiettivi del Crotone per gennaio

Un calciatore di qualità per ogni reparto, sono queste le mosse che il Crotone di Davide Nicola farà nel mercato di gennaio. Le idee sul mercato in società le hanno molto chiare: al Crotone serve qualità in attacco come a centrocampo e in difesa: Trotta e Falcinelli hanno sempre giocato e tirato la carretta, per cui servirà un acquisto di qualità che possa trasformare il lavoro degli altri reparti in gol e punti. Non ci saranno nemmeno moltissime partenze perchè la rosa non è ampia. Tra i partenti c’è Simy e, se si dovesse presentare l’occasione per uno scambio favorevole, anche il bulgaro Tonev. Di sicuro, però, a gennaio non partiranno né Capezzi e nemmeno Ferrari. Nelle ultime ore alcune voci di mercato avevano preoccupato e non poco i tifosi crotonesi. Voci secondo le quali Sampdoria e Sassuolo avrebbero voluto già a gennaio i rispettivi calciatori acquistati dal Crotone e lasciati in prestito ai rossoblu. Il Crotone ha parlato nei giorni scorsi col Sassuolo perchè vorrebbe riportare in Calabria Federco Ricci, impresaolto difficile. Insieme a Ricci potrebbe esserci un altro ritorno al quale la dirigenza rossoblu sta lavorando da tempo, ovvero quello di Ante Budimir dalla Sampdoria. Al Crotone servirebbe un centrocampista fisico, ma di qualità ed esperienza ed è per questo che è stata intavolata una trattativa con la Lazio (prossima avversaria in campionato) per Alvaro Gonzalez, rientrato in rosa a ottobre, ma che non ha trovato spazio. Con la società di Lotito si è parlaro anche di Dilip Djordjevic, al quale serve trovare continuità che la Lazio al momento non offre. Infine i calabresi sono alla ricerca di un difensore di esperienza che possa contribuire alla crescita di tutto il reparto, soprattutto nei momenti caldi delle partite.

Tag:, ,

Al Lantarnino