Roma,

Calcio scandaloso: l’udienza per il processo del Chievo fissata il 12 settembre

Il Tribunale federale della Figc ha messo la parola fine alle speranze del Crotone di poter vedere riconosciuto un suo diritto, ovvero avere una sentenza sul caso Chievo prima dell’inizio dei campionati. Il Tfn, infatti, ha fissato l’udienza per il 12 settembre prossimo, quando la squadra di Campedelli avrà già disputato le partite di Serie A del nuovo campionato. Inutile anche gridare allo scandalo, tanto nessuno dei signori diventerebbe rosso di vergogna, come invece sarebbe giusto avvenisse. Ora, però toccherebbe alla politica fare piena luce sulle politiche del calcio italiano. Appare assurdo, infatti, che una vicenda così possa essere trattata come lo si fa nelle peggiori dittature….perché nel calcio italiano è pieno di Marchesi del Grillo: “Perché io so io e voi non siete un cazzo” (Alberto Sordi)

Tag:,

Aurum