Crotone,

Ricci gol, super Cordaz e il Crotone vola a Novara

Ricci gol, super Corda e il Crotone trionfa anche a Novara. Alla squadra basta un gol di Ricci per portare a casa la prima vittoria sul difficile campo del Novara. Una partita sofferta, dura nella quale o padroni di casa le hanno provate tutte per segnare almeno un gol. Sulla loro strada, però, oltre a trovare una squadra compatta e super organizzata hanno visto tutte le loro speranze spegnersi su uno straordinario Cordaz. Il portiere rossoblu le ha parate davvero tutte e, come ha detto Juric in sala stampa a fine partita, “di solito non fa molte parate, ma questa volta è stato eccezionale”. Già, di solito non fa molte parate. Semplicemente perchè dalle sue parti gli avversari faticano tantissimo ad arrivarci. Questo Crotone continua a stupire sempre di più. In una settimana ha battuto l’ex capolista e la quarta in classifica scavando un solco cn la trza in classifica, il Pescara che giocherà domani a Perugia. Se gli abruzzesi non dovessero vincere i punti di vantaggio del Crotone sulla terza arriverebbe a dieci oppure undici punti. Roba da brividi, roba da non credere, roba da impazzire. Da impazzire di felicità come hanno fatto al triplice fischio di Abbatista i 250 nel settore ospiti e almeno un altro centinaio di tifosi crotonesi in tribuna. Danze e cori per salutare la capolista. Al Silvio Piola il cielo è sempre più blu (con forti sfumature di rosso) e anche se la musica non parte, anche se Giovanni Monte non preme il tasto play, la festa c’è lo stesso.

Tag:,

Aurum