Crotone,
Tempo di lettura: 1m 27s

Stadio Ezio Scida, Comune e FC Crotone incontrano la Soprintendenza: possibile proroga

Si  è tenuto questa mattina a Cosenza l’incontro tra Comune di Crotone, società F.C. Crotone e Soprintendenza Archeologia, Belle Arti e Paesaggio che aveva come oggetto lo stadio Ezio Scida ed il nuovo impianto sportivo che Comune e società intendono realizzare.

All’incontro con Mariano Bianchi della Soprintendenza, hanno partecipato il sindaco Ugo Pugliese, l’assessore all’Urbanistica Salvatore De Luca, l’assessore allo Sport Giuseppe Frisenda ed il presidente del F.C. Crotone Gianni Vrenna.

Un incontro che segna un dialogo importante tra le parti durante il quale sono state esplicitate le proposte che l’amministrazione Comunale e l’F.C. Crotone mettono in campo per la realizzazione della nuova struttura, per la quale Comune e società sportiva stanno lavorando da tempo.

Nel corso dell’incontro è stata evidenziata la volontà specifica di realizzare un nuovo stadio destinato ad ospitare le gare casalinghe della squadra che si pone come modello anche per rilanciare l’intera area dove sarà ospitato ed allo stesso tempo base per ottenere la proroga della concessione attualmente in essere per l’utilizzo dello stadio Ezio Scida nelle more della realizzazione del nuovo impianto

Gli incontri proseguiranno nei prossimi giorni ai massimi livelli istituzionali.

“Stiamo facendo il massimo, in sinergia con la società F.C. Crotone e con tutte le realtà istituzionali del territorio, per consentire alla città di avere uno stadio moderno ed ospitale ed allo stesso tempo per garantire il futuro immediato del prossimo campionato della nostra squadra come auspicano tutti i calorosi sportivi crotonesi e l’intera comunità cittadina. Nella Soprintendenza abbiamo trovato un interlocutore attento” ha dichiarato il sindaco Pugliese al termine dell’incontro.

Tag: