Crotone,
Tempo di lettura: 41s

Thalassemici Crotone, il grazie al Sit per la trasfusione a domicilio a una associata incinta e positiva al Covid

Il Sit di Crotone

Riceviamo e pubblichiamo

“Una banale svista ci ha impedito, nel precedente comunicato stampa, di ringraziare adeguatamente la Dottoressa Patrizia Leonardo e tutta l’equipe del Servizio Immuno-trasfusionale dell’Asp di Crotone per la disponibilità e la professionalità dimostrata verso la nostra associata positiva al Covid19 (e oltretutto in attesa di un bimbo) a cui è stata praticata la necessaria terapia trasfusionale a domicilio, fornendo inoltre al personale sanitario intervenuto, tutto il necessario per il trasporto e l’esecuzione in sicurezza della terapia stessa. Nel porgere loro le nostre scuse vogliamo ribadire tutta la stima e la gratitudine che l’Associazione Thalassemici da sempre nutre nei confronti del Servizio Immuno-trasfusionale il cui lavoro è fondamentale per noi e per molti altri pazienti di questa ASP”.

Il presidente Maria Guzzo