Crotone,

Raccolta differenziata, Comune e Regione firmano un protocollo

Che sia la volta buona? Il Comune di Crotone ha sottoscritto un protocollo di intesa con la Regione Calabria per l’implementazione e il potenziamento della raccolta differenziata dei rifiuti urbani. “La sottoscrizione dell’importante strumento che disciplina i rapporti fra enti – è scritto in una nota – al fine di creare le condizioni per la realizzazione di un efficace ed efficiente sistema di raccolta differenziata, si è tenuta questo pomeriggio a Catanzaro alla presenza del presidente della Regione Mario Oliverio e dell’assessore regionale all’Ambiente Antonella Rizzo”. Per il Comune di Crotone il protocollo è stato sottoscritto l’assessore all’Ambiente Michele Marseglia che era accompagnato dal collega dei Lavori pubblici Giancarlo Devona e dal dirigente del Settore Gianfranco De Martino. “Al di là degli aspetti degli incentivi previsti – ha detto Marseglia – in caso del raggiungimento di livelli di raccolta differenziata nei limiti che vanno dal 35% ad oltre il 65%, che sicuramente influiranno positivamente sui costi a carico dei Comuni e dei cittadini, l’aspetto fondamentale di questo protocollo è l’impegno condiviso per arrivare ad un sistema generale di raccolta che sia efficace e che incida positivamente sul territorio. Siamo già impegnati a potenziare l’implementazione nella nostra città della raccolta differenziata anche attraverso sistemi di comunicazione che possano arrivare a tutti i cittadini ai quali evidenzieremo i vantaggi collettivi della raccolta differenziata. Prevediamo anche di portare questo messaggio nelle scuole”.

Tag:, ,

Istituto S.Anna