Crotone,

Giubileo, le misure adottate dalla Questura di Crotone per il 13 dicembre

Su disposizione del Questore Luigi Botte, si è tenuto un tavolo tecnico, presieduto dal vice Questore vicario, Antonio Ferrante, a cui hanno partecipato il Capo di Gabinetto della Questura di Crotone, Claudio Spadaro, rappresentanti delle altre Forze di Polizia, del Comune di Crotone, dei Vigili urbani, dell’asp e del servizio 118.

Presente alla riunione anche mons. Pancrazio Limina, Rettore della Basilica Cattedrale.

L’incontro è stato organizzato per pianificare i servizi di ordine e sicurezza pubblica in occasione dell’evento giubilare di domenica prossima 13 dicembre, che si terrà a Crotone.

Aldilà delle misure di sicurezza, che nell’occasione verranno implementate al massimo, è stato deciso un piano di viabilità che prevede la dislocazione degli autobus che accompagnano i fedeli provenienti dalla provincia nell’area interna al Porto Nuovo di Crotone; mentre le autovetture verranno parcheggiate lungo via Miscello da Ripe, nel tratto compreso tra la rotonda del Bar Nettuno e la Capitaneria di Porto.

Per una migliore fluidità del traffico, inoltre, gli autobus provenienti dalla provincia accompagneranno i fedeli fino alla rotonda di via Da Ripe; gli stessi poi raggiungeranno a piedi il luogo di svolgimento della cerimonia.

È prevista, infine, la chiusura del traffico veicolare, nonché il divieto di sosta con rimozione forzata, nelle seguenti vie: Piazza Duomo, via Vittorio Emanuele, via S. Messinetti, via Mons. P. Raimondi, largo Umberto I e largo G. Covelli.

Tag:,

Aurum