Cutro,
Tempo di lettura: 2m 5s

Erasmus+, gli studenti Ite del Polo di Cutro volano a Marsiglia per un mese

Il gruppo in partenza per Marsiglia

Studentesse e studenti di Cutro a Marsiglia per l’Erasmus+. Sono dieci in tutto e frequentano l’Istituto Tecnico Economico (indirizzo AFM) dell’Istituto di Istruzione Superiore Polo di Cutro.

Sono partiti alla volta di Marsiglia dove resteranno per un mese grazie all’accreditamento ad Erasmus+ dell’Istituto guidato dal dirigente Vito Sanzo.

Paolo Arancio, Giuseppe Arcuri, Antonio Battigaglia, Salvatore Pio Caccia, Pietro Paolo Ciampà, Lorena Crivaro, Luigi Martino, Giuseppe Nardo, Ilenia Anna Oliverio, Francesco Ruggiero, sono i dieci studenti che vivranno questa incredibile esperienza francese di Erasmu+ nell’ambito del Programma Erasmus+ – Azione KA121 Mobilità individuale ai fini dell’apprendimento – Ambito VET. Gli studenti sono accompagnati dalle docenti Monica Diaz Gonzalez, Giuseppina Salerno e Carmen Sergi.

I beneficiari della borsa di mobilità svolgeranno un tirocinio professionale in aziende estere operanti nell’ambito dell’Amministrazione, della Finanza e del Marketing.

L’Istituto di Istruzione Superiore Statale “Polo” si colloca nell’area geografica di Cutro, in provincia di Crotone, ed è nato nel 1999, attivo dall’anno scolastico 2000/2001 con l’accorpamento di diversi Istituti Tecnici e Commerciali della zona di Crotone. La Scuola, infatti, è organizzata in tre plessi: Istituto Tecnico Economico, Istituto Professionale di Stato per l’Agricoltura e lo Sviluppo Rurale e Istituto Professionale di Stato per i Servizi Enogastronomici e Ospitalità Alberghiera. L’I.I.S. “Polo” ed è Test Center Convenzionato con l’Ente Certificatore Internazionale “Trinity” e “Oxford” per gli Esami e la Certificazione delle competenze in Lingua Inglese, CISCO Academy per l’attivazione di Corsi Avanzati di Informatica CCNA Discovery e IT Essential.

L’accreditamento Erasmus+ in ambito VET dell’I.I.S. Polo di Cutro si basa su un piano di sviluppo europeo di lungo termine che mira a favorire la formazione professionale dei giovani calabresi coinvolti in percorsi IFP. L’Erasmus plan sul quale si basa l’accreditamento ha come focus principale la realizzazione di tirocini formativi in Francia, Malta e Germania.

Gli studenti avranno la possibilità di crescere e di incrementare le competenze grazie all’impegno costante del dirigente, Vito Sanzo, che ha fermamente creduto nel progetto e alla collaborazione della referente Erasmus dell’Istituto Polo di Cutro Emilia D’Auria. Ad ottobre un altro gruppo partirà sempre per Erasmu+ alla volta di Malta.