Crotone
Tempo di lettura: 2m 5s

E’ considerata tra i migliori ricercatori in Ematologia sperimentale: menzione speciale per Chiara Pirillo

Chiara Pirillo, biologa crotonese, questa mattina, nella Sala Consiliare, ha ricevuto dalle mani del sindaco Voce la “Menzione Speciale”, l’onorificenza prevista dal Regolamento comunale per la concessione delle civiche benemerenze.

E’considerata tra i migliori giovani ricercatori in Ematologia sperimentale al mondo.

Un apprezzamento unanime, riconosciuto a livello internazionale, conquistato sul campo frutto di studio, di ricerca, di passione per il proprio lavoro.

Solo nel 2022 la dott.ssa Pirillo, ha ricevuto il premio ‘Christa Muller – Sieburg Award’ dalla International society of experimental hematology (Iseh)  ed insignita del certificato dalla West of Scotland immunology group per il miglior poster realizzato e pubblicato per la sua ricerca.

Oggi la sua città, con questa onorificenza, ha voluto ringraziarla per averle dato lustro a livello mondiale con i suoi studi e le sue ricerche.

La “menzione speciale”, infatti, intende segnalare alla pubblica estimazione l’impegno di coloro, che con opere, azioni, attività professionali concorrono a valorizzare il nome di Crotone.

E il percorso professionale, nonostante la giovane età, della dott.ssa Pirillo è sicuramente meritevole della più ampia e sentita riconoscenza da parte della comunità cittadina.

La dott.ssa Pirillo è una ricercatrice pragmatica, tecnicamente versatile e orientata agli obiettivi, specializzata in microambiente tumorale, biologia delle cellule staminali ed ematologia. Altamente abile nell’interpretazione, analisi e presentazione di informazioni tecniche complesse, ha una conoscenza orizzontale di tutto il mondo della biologia ed esperienza verticale molto profonda nella leucemia e nell’immuno-oncologia che coinvolge tecniche come la microscopia intravitale, la citometria a flusso multi-panel, le colture cellulari, l’immunocolorazione e l’immunodosaggio applicati a diversi modelli tumorali.

“Conferiamo la menzione speciale ad una delle figlie migliori di questa città, che si è fatta conoscere ed apprezzare a livello internazionale e che sta dando un contributo scientifico importante in un settore particolarmente delicato” ha detto il sindaco Voce

“Vivo e lavoro all’estero da tempo ma porto sempre la mia città nel cuore. Ricevere questo riconoscimento dalla mia Crotone mi emoziona particolarmente e mi stimola ad andare sempre avanti nella mia professione” ha detto la dott.ssa Pirillo nel ricevere la pergamena con la delibera di Giunta Comunale che evidenzia le motivazioni dell’onorificenza.