Crotone,
Tempo di lettura: 1m 51s

Domani sera il Crotone potrebbe tornare in Serie A, un motivo per sorridere e colorare la città di rossoblu

La festa del 2016

“Un giorno senza sorriso è un giorno perso”. Questo era il pensiero di un genio assoluto come Charlie Chaplin. Un pensiero assolutamente condivisibile, soprattutto se si pensa che le occasioni per sorridere sono sempre di meno.

Domani sera a sorridere potrebbe essere tutta la città di Crotone. La squadra di Stroppa potrebbe riportare per la seconda volta, “nella sua gloriosa storia” direbbe orgogliosamente il mio amico e calabrese doc, Francesco Repice, voce numero uno di “Tutto il calcio minuto per minuto”, Crotone in Serie A, la massima divisione di uno dei campionati di calcio più importanti del mondo.

So già che ci sarà un coro di “la città è piena di problemi” e da queste colonne lo sottolineiamo ogni volta che c’è una notizia. “Non possiamo vivere di calcio” e su questo ci sarebbe da discutere. E via via tante altre litanie su come non ci sia nulla da festeggiare. Sbagliato.

C’è da festeggiare e tanto, a maggior ragione dopo un periodo così nero e brutto come l’emergenza Covid-19.

Difficile vedere e respirare l’aria frizzante che in altre occasioni ha accompagnato le imprese dei rossoblu in passato. Noi, invece, vi esortiamo a sorridere e ad abbracciare questo ennesimo traguardo storico di una città ridotta ai minimi termini in tutto, tranne che nel calcio, settore nel quale le imprese titaniche di società, calciatori, allenatore, staff tecnico, magazzinieri e impiegati, stanno per riportare il nome di Crotone nell’olimpo del calcio mondiale.

Allora il suggerimento che ci permettiamo di dare è: “sorridete”, colorate i vostri balconi di rossoblu, facciamo festa anche solo per una notte, per un giorno, ma facciamola.

“Un giorno senza sorriso è un giorno perso”, non vale la pena martellarsi come Tafazi quando a due passi c’è la possibilità di sentirsi comunque orgogliosi e fieri di un risultato calcistico che è anche un piccolo riscatto per il nome di Crotone. Colorate qualsiasi cosa di rossoblu, vi sentirete meglio, anche solo per una notte, anche solo per un giorno, ma ne vale la pena.

Tag:,