Crotone,

“Diamoci una scossa”, presentata dall’Ordine degli Ingegneri di Crotone la “Giornata nazionale antisismica”

Sono state presentate questa mattina, nella sala consiliare del Comune di Crotone, le iniziative che l’Ordine degli ingegneri provinciale ha messo in campo in vista della prima giornata nazionale per la prevenzione antisismica dal titolo “Diamoci una scossa”. Sarà una settimana intensa, come ha spiegato il presidente dell’Ordine Antonio Grilletta, ma l’evento clou si svolgerà domenica 30 settembre, in contemporanea in tutta Italia. A Crotone, in piazza della Resistenza, l’Ordine degli ingegneri, assieme all’Ordine provinciale degli architetti, allestirà uno stand dove sarà possibile avvicinarsi e chiedere informazioni in relazione al “sisma bonus”, la misura economica messa in campo dal Governo per la prevenzione antisismica dell’edilizia privata. Non solo, ma i professionisti saranno a disposizione dei cittadini anche per fare dei sopralluoghi gratuiti e valutare quanto gli edifici, e le singole abitazioni private, sono realmente sicuri in un territorio soggetto a sisma. «Novembre è il vero e proprio mese della prevenzione antisismica – ha spiegato Grilletta nel corso dell’incontro con i giornalisti – e sarà in quel periodo che, previo appuntamento, saremo a disposizione dei cittadini per visite completamente gratuite. Domenica però sarà necessario prendere un appuntamento e lo si potrà fare venendoci a trovare in tutte le piazze d’Italia. In Italia esistono tantissimi edifici che purtroppo non sono a norma, altri ai quali basterebbe poco per essere messi in sicurezza, ecco perché siamo disponibili a fare delle visite, piccoli controlli, che potrebbero però dare indicazioni importanti per eventuali approfondimenti». Al livello nazionale l’iniziativa è stata messa in campo grazie al supporto di Inarcassa, il cui referente provinciale per Crotone è Roberto Federico, intervenuto ieri mattina nella sala consiglio comunale. «Proprio per spiegare gli importanti presupposti di questa iniziativa – ha detto Federico – abbiamo pensato di organizzare anche un momento di confronto e di dibattito. Giovedì 27 settembre, nella Sala Raimondi, alle 15, ci sarà un convegno al quale prenderanno parte importantissimi relatori tra cui Angelo Domenico Perrini, consigliere del Cni, Egidio Comodo presidente di Inarcassa e Guido Bianco dell’angenzia dell’Entrate. In quella circostanza daremo tutte le informazioni possibili ecco perché ci aspettiamo una grande partecipazione». L’ingegnere Domenico Blandino ha voluto aggiungere: «Mai come stavolta i professionisti sono scesi in campo per la sicurezza. Le agevolazioni fiscali messe in campo dal Governo sono un strumento molto importanti, in passato ha puntato sull’edilizia pubblica, oggi lo fa su quella privata e noi cercheremo di fare la nostra parte». Alla conferenza stampa di questa mattina ha preso parte anche l’assessore ai lavori pubblici del Comune di Crotone Telemaco Pedace, il quale ha voluto ricordare l’importanza di riprendere il dibattito in città su temi di pubblico interesse, quale è quello della sicurezza delle abitazioni in cui vivono i cittadini. Pedace ha poi sottolineato la vicinanza dell’amministrazione nell’iniziativa messa in campo dall’Ordine.

Scarica Brochure_Prevenzione sismica2 Brochure_Prevenzione sismica2

Tag:, ,

Aurum