Crotone,

CrotoneNews raccoglie l’invito dell’ingegnere Voce: “Sindaco ci dica la verità sulla bonifica”

CrotoneNews aderisce alla richiesta dell’ingegnere Vincenzo Voce (riportata integralmente di seguito) e invita il sindaco della città di Crotone, Ugo Pugliese, a convocare una conferenza stampa nella quale siano forniti tutti i dettagli del piano di bonifiche previste da Syndial – controllata Eni – per i terreni inquinati da metalli pesanti delle ex fabbriche crotonesi. Una richiesta in nome della verità e della piena conoscenza da parte dei cittadini crotonesi che hanno il diritto di sapere che cosa avverrà su quei terreni. Si tratta anche di tutelare la salute dei crotonesi, per la quale egregio sindaco, va ricordato che lei è il primo responsabile. Ci auguriamo, per il bene dei cittadini crotonesi, che questo invito venga presto raccolto.

“Devo ammetterlo, non ho nulla di cui lamentarmi, perché in questi anni avete dato ampio spazio alle mie battaglie ambientali. L’avete fatto sempre, e per questo non posso che ringraziarvi. Come non ricordare il compianto Direttore de “Il Crotonese”, Michele Napolitano, che decise di pubblicare tutta la mia relazione sulla vicenda dei bambini contaminati dal CIC, impegnando molte pagine del giornale. Decine e decine di pubblicazioni, soprattutto sulle finte bonifiche. Questa volta, prendendo spunto da quanto avete fatto per lo stadio, vorrei chiedervi di fare qualcosa di simile per la bonifica. Non vi chiedo, ovviamente, di sposare la mia idea di bonifica, ma semplicemente di fare un appello al sindaco della nostra città Ugo Pugliese, affinché comunichi in una conferenza stampa a voi e al resto della cittadinanza che tipo di bonifica ha approvato (insieme a Provincia e Regione). Che venga lui a spiegarvi, magari insieme all’altra nostra concittadina, Assessore regionale Antonella Rizzo, che il sito industriale di Crotone sarà semplicemente (e male) messo in sicurezza permanente e gran parte delle sostanze cancerogene resteranno. Da oltre un anno Syndial ha presentato il Progetto POB FASE 2 e le successive integrazioni, che riguardano la bonifica dell’area industriale, ma il sindaco tace. Questo è inaccettabile per me, ma credo che lo sia ancora di più per tutti i crotonesi. Per questo spero che tutti voi prendiate in considerazione il mio appello. Grazie”.

Ing. Vincenzo Voce

Tag:,

Istituto S.Anna