Crotone,

Crotone, Orlando Amodeo “eccellenza italiana di umanità”: riceverà il “Premio Assotutela” al Senato

foto: Patrizia Quattrone

Assotutela ha deciso di consegnare il “Premio Assotutela 2018/19 per le Eccellenze Italiane – Umanità” al primo dirigente medico della Polizia di Stato, ora in quiescenza, Orlando Amodeo. Un crotonese che nella sua carriera di dirigente medico della Polizia ha prestato soccorso, aiutato, confortato e stretto a sé migliaia di migranti arrivati sulle coste italiane. Un riconoscimento per la grande umanità che il prima medico e poi poliziotto, Orlando Amodeo ha sempre messo davanti a tutto. Un abbraccio, una carezza, un semplice gesto di umanità con i quali ha accolto migliaia di esseri umani in cerca di una vita migliore.

L’evento si svolgerà il prossimo 4 febbraio, alle ore 16:00 presso la Sala Isma del Senato della Repubblica, a Roma.

“Come ormai tradizione, infatti, – si legge in un comunicato – torna l’attesa kermesse, fortemente voluta e organizzata dall’associazione del presidente, Michel Emi Maritato. Numerosi tra amministratori, tecnici, intellettuali, magistrati, esponenti del mondo istituzionale, sportivo, sanitario, sociale e culturale, dunque, riceveranno l’ambito riconoscimento di Eccellenza Italiana 2018/19. Particolare attenzione, quest’anno, l’associazione Assotutela intende dedicarla al mondo istituzionale, agli esponenti, che tramite il loro operato, hanno lavorato per il rilancio, lo sviluppo, la giustizia e la trasparenza nel nostro Paese”.

“Il Premio Eccellenza Italiana – è scritto sul sito ufficiale – è nato con l’obiettivo di premiare l’Italia del merito; professionisti, aziende, imprenditori e prodotti italiani che meritano di essere conosciuti per la propria storia fatta di passione, impegno e ricerca del bello, del buono e del giusto. Ideali della bellezza così naturali nella tradizione italiana che deve ritrovare anche attraverso questo riconoscimento nuova speranza e linfa per essere raccontata e supportata”.

foto di Patrizia Quattrone

Tag:, , ,

Istituto S.Anna