Crotone,

Crotone, la convivialità delle differenze: insieme alla Vigilia di Natale

Sono tutti invitati al cenone di Natale che si terrà il 24 dicembre alle 19:30 alla mensa dei poveri di Padre Pio in Piazza Mercato. 

Data l’affluenza al banchetto della scorsa Vigilia tenutosi all’emporio solidale, che ha ospitato più di cento persone, la Caritas assieme ad altre associazioni quali “On the road” con il camper della speranza e la cooperativa sociale Agorà Kroton ha organizzato quest’anno una seconda edizione.

Claudio Baucknhet, volontario della Caritas Diocesana e di “On the road”, racconta: “Non c’erano solo persone con problemi economici, ma sono state invitate tutte le famiglie dell’emporio solidale, tutte le altre che ruotano intorno alla mensa di Padre Pio, migranti, senzatetto. Si avvertiva questa bellezza, c’erano tavoli misti fatti anche da gente che non ha scelto di passare il Natale in famiglia, ma ha deciso di portare la famiglia all’emporio solidale!”

La mensa di Padre Pio è stata fondata nel 1996 nel centro storico per rispondere al bisogno dei Crotonesi, successivamente però, data la grande richiesta da parte di tutti coloro in difficoltà, si sono allargati gli spazi “del cuore” dice Don Ezio Limina, che così spiega:

“Convivialità significa che ci ritroviamo insieme ed anche se siamo diversi siamo comunque uniti, non a caso Gesù le cose più belle le ha fatte a tavola!”

Tanti sono i collaboratori “silenziosi” dell’evento, tra questi, Pino De Lucia, fondatore della cooperativa sociale Agorà Kroton, illustra così l’atteso convivio:

Il 24 sarà quindi una Vigilia alternativa ma che forse, proprio grazie al suo essere differente, riprenderà quelli che sono i valori più tradizionali del Natale.

Tag:, , ,

Istituto S.Anna