Crotone,

Crotone, doppia toponomastica: via Carrara o via Frontera?

C’è una strada in pieno centro che “soffre” di problemi di personalità. È una traversa della centralissima Via Roma. Salendo da via Vittorio Veneto ad un certo punto ci si imbatte in quella che fu Via Carrara, dal 2014 diventata via Visconte Frontera. Il problema è che intanto nessuno ha provveduto a far cambiare la via ai cittadini, ma soprattutto la toponomastica è rimasta con entrambe le denominazioni. Insomma chi abita in quella via di Crotone non sa ancora se vive in Via Carrara oppure in Via Visconte Frontera. A Crotone i disguidi con la toponomastica non sono nuovi. Qualcuno ricorderà via Luigi Pirandello, di fronte allo stadio Ezio Scida, che per diverso tempo portò come data di morte dello scrittore il 1930. Peccato che lo scrittore siciliano nel 1934 si vide assegnato il Premio Nobel per la letteratura e morì nel 1936. Per fortuna dopo diverse segnalazioni quella toponomastica venne messa a posto. Ora il problema è che sulla stessa strada esistono due nomi. Dove abiteranno quei cittadini, in Via Frontera oppure Via Carrara?

Tag:,

Aurum