Crotone,
Tempo di lettura: 1m 19s

Crotone: celebrato San Michele Arcangelo, patrono della Polizia

È stata celebrata oggi, presso la Basilica Cattedrale di Crotone, la cerimonia in onore di San Michele Arcangelo, Patrono della Polizia di Stato.

Alla liturgia hanno preso parte oltre a personale di Polizia, numerose autorità civili, politiche e religiose.

Al termine della celebrazione il Questore di Crotone Massimo Gambino ha ringraziato i presenti per la partecipazione e ha rivolto un augurio particolare a tutti i poliziotti.

Poco dopo, all’esterno della Chiesa, si è tenuta la benedizione dei mezzi della Polizia.

Come ogni anno, inoltre, prima della Santa Messa si è svolta nel piazzale della Questura una piccola cerimonia, tenuta dal Questore, nella quale sono stati premiati e lodati gli agenti di Polizia che si sono distinti per la loro abnegazione al lavoro, senso del dovere o per episodi di forte senso civico e spirito di sacrificio, secondo i principi cardine delle Forze dell’Ordine.

Ed è stata in questa occasione che un cittadino è voluto intervenire direttamente a ringraziare due agenti della Questura di Crotone, dedicando loro una lettera contenente un messaggio di stima e gratitudine, per essersi prodigati anni prima, nel salvataggio della sua famiglia intrappolata da un incendio in casa.

I due poliziotti hanno salvato la vita di quel cittadino e dei suoi cari, sprezzanti del pericolo e senza esitazioni, onorando la divisa che indossano quotidianamente, pur trovandosi in quel momento, liberi dal servizio.

Leggi la lettera del cittadino lettera cittadino festa san michele polizia