Crotone,
Tempo di lettura: 1m 23s

Crotone, cambio alla Guardia di Finanza: saluta Mattioni, il capitano dell’operazione “Genesi”

Il Capitano Federico Mattioni

Dal 9 settembre il Nucleo di Polizia Economico Finanziaria della Guardia di Finanza di Crotone ha un nuovo comandante. È il Tenente Colonnello Davide Masucci di origine siciliana, proveniente dal Nucleo Speciale Polizia Valutaria di Milano, che prende il posto del Tenente Colonnello Domenico Gatto il quale continuerà ad affiancare il comandante provinciale alla sede di Crotone.

Nei giorni scorsi era già arrivato, proveniente dalla Compagnia di Menaggio, il Capitano Carmine Guerriero che ha sostituito, al comando della Sezione Tutela Economia del Nucleo, il Capitano Federico Mattioni destinato a comandare la Compagnia di Soave, in provincia di Verona.

Il comandante provinciale, Colonnello Emilio Fiora, ha salutato il Capitano Mattioni sottolineando il suo impegno, la sua passione e il fondamentale contributo fornito in tante importanti attività investigative, una su tutte l’operazione Genesi.

Mattioni ha coordinato le indagini e, insieme a tutti gli investigatori del Nucleo economico-finanziario, è riuscito a svelare una serie di corruttele che arrivavano fino alla Corte d’Appello di Catanzaro con il coinvolgimento dell’ex presidente Marco Petrini, di avvocati e professionisti, oltre che di altri magistrati.

Mattioni andrà a comandare la Compagnia di Soave, in provincia di Verona, dove sicuramente metterà a frutto la grande esperienza acquisita negli anni trascorsi a Crotone.

Fiora ha inoltre sottolineato l’importanza dell’arrivo del nuovo Comandante del Nucleo di Crotone, Masucci, ufficiale con plurime ed importanti esperienze di servizio che risulteranno preziose per affrontare, con la Procura della Repubblica di Crotone e la Procura Distrettuale, i problemi di questa provincia.