Crotone,

Bilancio previsione 2017: il Prefetto diffida 13 Comuni del Crotonese

Il Prefetto di Crotone, Vincenzo De Vivo, ha diffidato 13 Comuni della provincia ad approvare il bilancio di previsione 2017 adempimento al quale gli enti avrebbero dovuto ottemperare entro il 31 marzo scorso.
I Comuni raggiunti dalla diffida sono Carfizzi, Cotronei, Crucoli, Melissa, Mesoraca, Pallagorio, Roccabernarda, San Mauro Marchesato, San Nicola dell’Alto, Santa Severina, Savelli, Scandale, Verzino.
Se non si procederà entro venti giorni all’approvazione del documento contabile di previsione, secondo quanto riferisce la Prefettura in una nota, “saranno attivati i poteri sostitutivi di cui agli articoli di legge e si procederà a nominare un commissario ad acta, ove non diversamente previsto dallo Statuto comunale, e ad avviare la procedura per lo scioglimento degli organi di amministrazione ordinaria dell’Ente inadempiente”.

Tag:,

Aurum