Crotone,
Tempo di lettura: 1m 46s

Alluvione Crotone, Danilo Piscitelli dona opera al Comune: i Vigili del Fuoco si autotassano e la comprano loro

Danilo Piscitelli consegna la sua opera ai Vigili del Fuoco

Una bella pagina di storia crotonese, l’ennesima di questa settimana.

Il grande cuore dei Vigili del Fuoco di Crotone e dell’artista crotonese Danilo Piscitelli per i crotonesi.

Il giovane artista ha realizzato un quadro (tempera su tela) che raffigura un vigile del fuoco che sorregge la Calabria. “Ho immaginato la Pietà di Michelangelo, con la Madonna che sorregge Cristo sceso dalla Croce e lo coccola. Mi sono ispirato a questa figura universale e straordinaria dell’arte. Ho immaginato questa Calabria che deve essere aiutata e sorretta da braccia forti, ma amorevoli quelli dei Vigili del Fuoco e delle forze dell’ordine che nei giorni dell’alluvione hanno lavorato tanto per gli altri”. Ed in effetti la faccia greve di chi regge la Calabria rende omaggio a ciò che ha immaginato l’artista. Danilo ha creato questa opera da donare al Comune di Crotone per essere messa all’asta e il ricavato da destinare al fondo per sostenere le persone colpite dall’alluvione dello scorso 21 novembre e istituito dall’ente. Ma non appena l’immagina ha cominciato a girare sui social ecco la proposta dei Vigili del Fuoco di Crotone: “Lo prendiamo noi, ci autotassiamo con una colletta, ma lo vorremmo noi”. Proposta alla quale Danilo Piscitelli ha subito aderito anche in accordo con il Comune e con il direttore de’ Il Crotonese, Giuseppe Pipita, promotori del fondo “aiuti per l’alluvione”.

Così i Vigili del Fuoco di Crotone, dopo essere stati impegnati in prima persona a salvare vite e aiutare le persone in difficoltà per l’alluvione, hanno dato prova di ulteriore generosità, facendo la colletta e raccogliendo circa 600 euro che saranno interamente versati sul conto corrente istituito dal Comune di Crotone.

Oggi pomeriggio, nel piazzale del Comando provinciale dei Vigili del Fuoco, la cerimonia di consegna dell’opera alla presenza del comandate, Fabrizio Luciani, del vicesindaco Rossella Parise e dell’artista Danilo Piscitelli.