Crotone,

Adescamento di minori, perquisizione a un 50enne

Un cinquantenne della provincia di Crotone é stato destinatario di un provvedimento di perquisizione personale e domiciliare eseguito dalla polizia postale di Crotone su delega della Procura della Repubblica. L’uomo avrebbe utilizzato falsi profili Facebook è approfittando della debolezza di una ragazzina minorenne l’avrebbe minacciata allo scopo di coinvolgerla in attività a sfondo sessuale. L’accusa per l’uomo è quella di adescamento di minori. Nel corso della perquisizioni gli agenti avrebbero sequestrato materiale ritenuto determinante per le gli sviluppi investigativi.

Tag:, , ,