Vinicio Capossela, il paese dei coppolonii

Vinicio Capossela “Il paese dei coppoloni” (Feltrinelli) 2015

Vinicio Capossela, il paese dei coppolonii

Vinicio Capossela, cantautore, musicista e artista poliedrico, riesce ancora una volta a toccare le corde giuste dell’anima attraverso le parole del suo libro “Il paese dei coppoloni” edito da Feltrinelli. Il cantautore di origini irpine riesce a dare voce a una comunità che pare distante dalla nostra attuale società, descrivendo storie di personaggi onirici attraverso il linguaggio della tradizione orale. Nella storia di ogni comunità, il senso di appartenenza e i legami con il proprio territorio servono a ricostruire la nostra storia, il passato e a conservare lo spirito e la dignità di un popolo. Il mondo disegnato da Capossela è un universo di immaginazione tendente al fiabesco che si compone con il senso della memoria e del ricordo, e che ci offre un saggio pieno di calore e sentimento. Attraverso la lettura dell’opera il lettore è invitato a trasformarsi in “viandante”, e a scrutare attentamente, cercando di scoprire con introversione le immagini e le situazioni che Capossela disegna con rispetto e dolcezza. Il libro, pensato e scritto negli ultimi 17 anni, è un viaggio nei racconti e nelle leggende della sua terra di origine, l’Irpinia, attraverso la descrizione di quel mondo e di quella cultura contadina di cui “l’Italia è rimasta orfana – spiega Capossela – Ho cercato di restituire ricchezza a questo vuoto colmo di voci”. Il romanzo è stato candidato al Premio Strega 2015 dall’editore Feltrinelli, con la seguente motivazione: “Nell’anno del sessantesimo compleanno della Casa Editrice, la Feltrinelli propone un’opera fuori dalle convenzioni e dalle mode letterarie, così ribadendo uno dei tratti storici del nostro catalogo”.

Notizie Correlate

Ultime Recensioni

Stefano Bollani – Arrivano gli alieni

Terzo disco da solista per il compositore, pianista e cantante jazz Stefano Bollani, dopo Smat Smat (2003) e Piano solo (2007).

Everest

Jake Gyllenhaal veste i panni di uno scalatore nello spettacolare e drammatico film ispirato ad una storia vera.

Stephen King – Chi perde paga

Torna il “re” del thriller con il secondo capitolo della trilogia poliziesca dedicata alle inchieste del detective Bill Hodges.

James Taylor – Before this world

Il leggendario cantautore statunitense torna al primo posto della classifica Billboard America a 45 anni di distanza dall’ultima volta.

Terzo disco da solista per il compositore, pianista e cantante jazz Stefano Bollani, dopo Smat Smat (2003) e Piano solo (2007).

Jake Gyllenhaal veste i panni di uno scalatore nello spettacolare e drammatico film ispirato ad una storia vera.

Torna il “re” del thriller con il secondo capitolo della trilogia poliziesca dedicata alle inchieste del detective Bill Hodges.

Il leggendario cantautore statunitense torna al primo posto della classifica Billboard America a 45 anni di distanza dall’ultima volta.

© 2017 RGB Communication srls · PI 03409750795 · Powered by Idemedia.