Le cozze sequestrate nel porto nuovo

Sequestrati 110 Kg di cozze pescate nel porto inquinato

Attenzione a dove comprate le cozze, evitate i venditori non controllati dall’Asp.

La capitaneria di porto di Crotone ha bloccato, in due diverse operazione, quattro persone di Crotone che nelle acque del porto nuovo, zona ricadente nel Sin altamente inquinata e il cui ingresso è interdetto alle persone non autorizzate, avevano pescato ben 110 chilogrammi di cozze. I mitili controllati dall’azienda sanitaria provinciale sono risultati non destinabili al consumo umano e per questo ributtati in acqua come previsto dalla normativa. Le quattro persone, evidentemente senza scrupoli, sono state identificate e multate. Secondo la capitaneria le cozze erano destinate al mercato nero della vendita di molluschi in giro per la città.

Notizie Correlate

Ultime Recensioni

stefano-bollani

Stefano Bollani – Arrivano gli alieni

Terzo disco da solista per il compositore, pianista e cantante jazz Stefano Bollani, dopo Smat Smat (2003) e Piano solo (2007).

Everest-La-Scalata

Everest

Jake Gyllenhaal veste i panni di uno scalatore nello spettacolare e drammatico film ispirato ad una storia vera.

stephen-king

Stephen King – Chi perde paga

Torna il “re” del thriller con il secondo capitolo della trilogia poliziesca dedicata alle inchieste del detective Bill Hodges.

jamestaylo-photo

James Taylor – Before this world

Il leggendario cantautore statunitense torna al primo posto della classifica Billboard America a 45 anni di distanza dall’ultima volta.

Terzo disco da solista per il compositore, pianista e cantante jazz Stefano Bollani, dopo Smat Smat (2003) e Piano solo (2007).

Jake Gyllenhaal veste i panni di uno scalatore nello spettacolare e drammatico film ispirato ad una storia vera.

Torna il “re” del thriller con il secondo capitolo della trilogia poliziesca dedicata alle inchieste del detective Bill Hodges.

Il leggendario cantautore statunitense torna al primo posto della classifica Billboard America a 45 anni di distanza dall’ultima volta.

© 2015 RGB Communication srls | PI 03409750795. Powered by Idemedia.