isola spiaggia

Tre ragazze con sindrome di Down lavoreranno a Isola Capo Rizzuto

Tre le ragazze calabresi della sezione di Catanzaro dell’associazione Italiana persone Down, da sabato inizieranno un’esperienza lavorativa in un resort di Isola Capo Rizzuto. Antonia di 23 anni, Ester di 21 e Raffaella di 22 lavoreranno rispettivamente al bar, al servizio colazione e come receptionist. Il lavoro, che dura una settimana, è un primo passo per la sensibilizzazione sul territorio calabrese sul tema dell’inserimento lavorativo delle persone con disabilità intellettiva. “Questa prima esperienza sul campo, che per le tre protagoniste – è scritto in una nota – è il primissimo approccio con il mondo del lavoro, nasce dalla sensibilizzazione effettuata sul territorio nell’ambito del progetto “Lavoriamo in rete”, promosso dall’Aipd Nazionale e finanziato dalla Fondazione con il Sud”. Il progetto coinvolge 13 operatori e 13 Sezioni Aipd (35 persone con sindrome di Down e 35 famiglie), sei regioni nel Sud Italia e le due Isole (Bari, Caserta, Catanzaro, Cosenza, Foggia, Lecce, Matera, Milazzo-Messina, Napoli, Oristano, Potenza, Reggio Calabria, Termini Imerese). Il risultato segue quello già ottenuto dalla sezione Aipd di Oristano con due stage che si stanno attualmente svolgendo in Sardegna.

Notizie Correlate

Ultime Recensioni

stefano-bollani

Stefano Bollani – Arrivano gli alieni

Terzo disco da solista per il compositore, pianista e cantante jazz Stefano Bollani, dopo Smat Smat (2003) e Piano solo (2007).

Everest-La-Scalata

Everest

Jake Gyllenhaal veste i panni di uno scalatore nello spettacolare e drammatico film ispirato ad una storia vera.

stephen-king

Stephen King – Chi perde paga

Torna il “re” del thriller con il secondo capitolo della trilogia poliziesca dedicata alle inchieste del detective Bill Hodges.

jamestaylo-photo

James Taylor – Before this world

Il leggendario cantautore statunitense torna al primo posto della classifica Billboard America a 45 anni di distanza dall’ultima volta.

Terzo disco da solista per il compositore, pianista e cantante jazz Stefano Bollani, dopo Smat Smat (2003) e Piano solo (2007).

Jake Gyllenhaal veste i panni di uno scalatore nello spettacolare e drammatico film ispirato ad una storia vera.

Torna il “re” del thriller con il secondo capitolo della trilogia poliziesca dedicata alle inchieste del detective Bill Hodges.

Il leggendario cantautore statunitense torna al primo posto della classifica Billboard America a 45 anni di distanza dall’ultima volta.

© 2017 RGB Communication srls · PI 03409750795 · Powered by Idemedia.