pattuglia carabinieri

Point break, in carcere Manica e Gentile

Operazione Point break tornano in carcere Gentile e Manica. I carabinieri di Modena e Crotone hanno eseguito due ordini di carcerazione nei confronti di persone coinvolte nell’indagine Point break, che cinque anni fa portò a sette misure cautelari, e già destinatarie di provvedimenti restrittivi emessi dal Gip di Bologna. La Cassazione ha respinto i loro ricorsi.

Gli arresti riguardarono appartenenti alle famiglie Pelaggi di Maranello e Gentile di Isola di Capo Rizzuto, ritenuti responsabili, per il periodo 2004-2008, di reimpiego di denaro della cosca Arena tramite società con sede nel Modenese e nel Reggiano, oltre a reati fallimentari e tributari, tentata estorsione e danneggiamento della sede dell’Agenzia delle Entrate di Sassuolo il 26 luglio 2006 con un ordigno.

Gli attuali ordini di carcerazione riguardano Fiore Gentile, nipote omonimo del pregiudicato ucciso a marzo scorso e il crotonese Giuseppe Manica: il primo deve scontare una pena di 3 anni, 10 mesi e 24 giorni per reimpiego, emissione di fatturazioni per operazioni inesistenti e bancarotta fraudolenta; il secondo 2 anni, 11 mesi e 24 giorni per reimpiego, emissione ed utilizzo di fatturazioni per operazioni inesistenti e tentata estorsione.

Notizie Correlate

Ultime Recensioni

stefano-bollani

Stefano Bollani – Arrivano gli alieni

Terzo disco da solista per il compositore, pianista e cantante jazz Stefano Bollani, dopo Smat Smat (2003) e Piano solo (2007).

Everest-La-Scalata

Everest

Jake Gyllenhaal veste i panni di uno scalatore nello spettacolare e drammatico film ispirato ad una storia vera.

stephen-king

Stephen King – Chi perde paga

Torna il “re” del thriller con il secondo capitolo della trilogia poliziesca dedicata alle inchieste del detective Bill Hodges.

jamestaylo-photo

James Taylor – Before this world

Il leggendario cantautore statunitense torna al primo posto della classifica Billboard America a 45 anni di distanza dall’ultima volta.

Terzo disco da solista per il compositore, pianista e cantante jazz Stefano Bollani, dopo Smat Smat (2003) e Piano solo (2007).

Jake Gyllenhaal veste i panni di uno scalatore nello spettacolare e drammatico film ispirato ad una storia vera.

Torna il “re” del thriller con il secondo capitolo della trilogia poliziesca dedicata alle inchieste del detective Bill Hodges.

Il leggendario cantautore statunitense torna al primo posto della classifica Billboard America a 45 anni di distanza dall’ultima volta.

© 2015 RGB Communication srls | PI 03409750795. Powered by Idemedia.