ospedale di crotone

Ospedale, Nesci e Parentela (M5S) chiedono interventi urgenti

La struttura crotonese, secondo i Parlamentari, ha perso nell’ultimo periodo ben 520 posti letto

L’ospedale di Crotone al centro della battaglia dei parlamentari del Movimento 5 Stelle. I deputati calabresi Dalila Nesci e Paolo Parentela hanno inviato una lettera con richieste specifiche per la struttura crotonese al presidente della Regione Mario Oliverio e ai commissari per il piano di rientro e dell’Asp crotonese (azienda sanitaria provinciale), Massimo Scura e Sergio Arena.

La missiva è stata recapitata anche al ministro della Salute Beatrice Lorenzin e a quello dell’Economia Pier Carlo Padoan. Nella lettera Parentela e Nesci scrivono: “Emodinamica con Cardiologia interventistica, sistemazione del Pronto soccorso e del Laboratorio analisi, indagini approfondite e definitive sull’incidenza tumori nel personale, ripristino della Terapia intensiva neonatale, previsione di una Stroke Unit, stima del personale mancante e reclutamento delle figure necessarie, anche negli altri ospedali spoke”.
“La questione più grave – hanno scritto Nesci e Parentela sull’ospedale di Crotone – è la pesante diminuzione di posti letto, passati da circa 800 a 280, con la contestuale, imprudente riduzione di operatività dei più vicini presìdi della fascia ionica e dell’altopiano silano. In questo quadro, – aggiungono i palrmentari del M5S – la recente previsione di sopprimere strutture fondamentali di neonatologia, a partire dalla Terapia intensiva neonatale, aggrava la situazione e sgomenta; soprattutto a motivo delle difficoltà di trasferimento dei pazienti in altro ospedale, per causa delle strade, lente, insicure o non ammodernate, e per la carenza di buoni mezzi di soccorso. Lo stesso discorso vale per le dotazioni di nefrologia e oncologia, sia pure con le diverse specificità dei citati reparti, oggi in sofferenza”.
I due deputati avevano visitato l’ospedale di Crotone lo scorso 8 giugno.

Notizie Correlate

Ultime Recensioni

stefano-bollani

Stefano Bollani – Arrivano gli alieni

Terzo disco da solista per il compositore, pianista e cantante jazz Stefano Bollani, dopo Smat Smat (2003) e Piano solo (2007).

Everest-La-Scalata

Everest

Jake Gyllenhaal veste i panni di uno scalatore nello spettacolare e drammatico film ispirato ad una storia vera.

stephen-king

Stephen King – Chi perde paga

Torna il “re” del thriller con il secondo capitolo della trilogia poliziesca dedicata alle inchieste del detective Bill Hodges.

jamestaylo-photo

James Taylor – Before this world

Il leggendario cantautore statunitense torna al primo posto della classifica Billboard America a 45 anni di distanza dall’ultima volta.

Terzo disco da solista per il compositore, pianista e cantante jazz Stefano Bollani, dopo Smat Smat (2003) e Piano solo (2007).

Jake Gyllenhaal veste i panni di uno scalatore nello spettacolare e drammatico film ispirato ad una storia vera.

Torna il “re” del thriller con il secondo capitolo della trilogia poliziesca dedicata alle inchieste del detective Bill Hodges.

Il leggendario cantautore statunitense torna al primo posto della classifica Billboard America a 45 anni di distanza dall’ultima volta.

© 2015 RGB Communication srls | PI 03409750795. Powered by Idemedia.