lea-garofalo

‘Ndrangheta, 12 condanne grazie a Lea Garofalo

Dodici condanne grazie alla testimonianza di Lea Garofalo. Gli imputati furono coinvolti nell’operazione “Filottete”, eseguita dai carabinieri di Crotone, le cui indagini consentirono di ricostruire sette omicidi avvenuti nell’ambito della faida tra le cosche di ‘ndrangheta dei Comberiati di Petilia Policastro e Grande Aracri di Cutro. Questo processo è stato il primo in cui sono confluite le dichiarazioni accusatorie di Lea Garofalo, la testimone di giustizia uccisa nel 2009 ed il cui cadavere fu dato alle fiamme.

Quattro condanne all’ergastolo, tre a 30 anni di reclusione ed altre cinque a pene dai due ai sette anni di reclusione. La sentenza è stata emessa dal Gup distrettuale di Catanzaro nel processo con rito abbreviato a carico di 12 persone coinvolte nella faida in cui, tra il 1987 ed il 2007, furono coinvolte alcune cosche di ‘ndrangheta del crotonese. I quattro ergastoli sono stati comminati a Vincenzo e Pietro Comberiati e a due omonimi Salvatore Comberiati. Tra i condannati a 30 anni anche il boss detenuto Nicolino Grande Aracri. Due anni e 4 mesi di reclusione anche per il collaboratore di giustizia Domenico Pace. I giudici hanno accolto totalmente le richieste avanzate dal pubblico ministero della Dda di Catanzaro, Domenico Guarascio.

Notizie Correlate

Ultime Recensioni

stefano-bollani

Stefano Bollani – Arrivano gli alieni

Terzo disco da solista per il compositore, pianista e cantante jazz Stefano Bollani, dopo Smat Smat (2003) e Piano solo (2007).

Everest-La-Scalata

Everest

Jake Gyllenhaal veste i panni di uno scalatore nello spettacolare e drammatico film ispirato ad una storia vera.

stephen-king

Stephen King – Chi perde paga

Torna il “re” del thriller con il secondo capitolo della trilogia poliziesca dedicata alle inchieste del detective Bill Hodges.

jamestaylo-photo

James Taylor – Before this world

Il leggendario cantautore statunitense torna al primo posto della classifica Billboard America a 45 anni di distanza dall’ultima volta.

Terzo disco da solista per il compositore, pianista e cantante jazz Stefano Bollani, dopo Smat Smat (2003) e Piano solo (2007).

Jake Gyllenhaal veste i panni di uno scalatore nello spettacolare e drammatico film ispirato ad una storia vera.

Torna il “re” del thriller con il secondo capitolo della trilogia poliziesca dedicata alle inchieste del detective Bill Hodges.

Il leggendario cantautore statunitense torna al primo posto della classifica Billboard America a 45 anni di distanza dall’ultima volta.

© 2017 RGB Communication srls · PI 03409750795 · Powered by Idemedia.