Donne città di Cutro

Nasce il comitato “Donne città di Cutro”

Si occuperà di cultura, commercio, turismo, spettacolo e tutto quello che potrà coinvolgere le persone

È nato il comitato “Donne città di Cutro” che, come è scritto in una nota: “ha come obiettivo quello di sensibilizzare la partecipazione delle donne e mamme, espressioni di tutte le categorie sociali e professionali e, attraverso il loro contributo, superare i preconcetti, quali ostacoli che impediscono la piena partecipazione del mondo femminile nei diversi ambiti in cui si trova ad operare, con una spinta culturale che accolga l’universo rosa come elemento indispensabile per costruire processi innovativi e guardare a prospettive di rilancio e di sviluppo del territorio”.
Si tratta di comitato che si occuperà di tutte le tematiche possibili, dal turismo al sociale, dal commercio alla cultura allo spettacolo “al fine di non escludere – scrivono ancore le Donne città di Cutro” – di non escludere nessuna donna che voglia dare un piccolo importante contributo”. Presidente del neonato comitato è Sara Sarcone che, insieme alle altre componenti si è subito data da fare, tanto da organizzare, con il patrocinio gratuito del Comune di Cutro, il “Festival dell’arte cutrese”. Manifrestazione che ha avuto come protagonisti cantanti, musicisti, ballerini, scultori, pittori, fotografi, artigiani del legno e del ricamo.
“Il tutto – scrivono dal Comitato – in un unico evento, per sentirsi orgogliosi di un territorio che ha tante ricchezze, ma che spesso cade nell’oblio delle difficoltà”.
Questi i nomi dei partecipanti al “Festival dell’arte cutrese”, presentato da Giusy Russo e Simona Barletta, organizzato dal comitato Donne città di Cutro: Sharon Scarpino, Jennifer Manfreda, Giorgia Arcuri, Vittoria Liperoti, Elisa Bonifazio, Miriam Rondinelli, Rocco Sorrentino, Gerardo Oliverio, Valentina Oliverio, Old Stars, Rua Mentana, Tribute Band Modà, Monkey Masa Kalanky Funky, Camilla Nardo – ballerina, Alessia Vasapollo– ballerina, Salvatore Macrì – stylist, Francesca Muto – modella, Katia Migale – modella, Luigi Valerio – hairstylist

Notizie Correlate

Ultime Recensioni

stefano-bollani

Stefano Bollani – Arrivano gli alieni

Terzo disco da solista per il compositore, pianista e cantante jazz Stefano Bollani, dopo Smat Smat (2003) e Piano solo (2007).

Everest-La-Scalata

Everest

Jake Gyllenhaal veste i panni di uno scalatore nello spettacolare e drammatico film ispirato ad una storia vera.

stephen-king

Stephen King – Chi perde paga

Torna il “re” del thriller con il secondo capitolo della trilogia poliziesca dedicata alle inchieste del detective Bill Hodges.

jamestaylo-photo

James Taylor – Before this world

Il leggendario cantautore statunitense torna al primo posto della classifica Billboard America a 45 anni di distanza dall’ultima volta.

Terzo disco da solista per il compositore, pianista e cantante jazz Stefano Bollani, dopo Smat Smat (2003) e Piano solo (2007).

Jake Gyllenhaal veste i panni di uno scalatore nello spettacolare e drammatico film ispirato ad una storia vera.

Torna il “re” del thriller con il secondo capitolo della trilogia poliziesca dedicata alle inchieste del detective Bill Hodges.

Il leggendario cantautore statunitense torna al primo posto della classifica Billboard America a 45 anni di distanza dall’ultima volta.

© 2017 RGB Communication srls · PI 03409750795 · Powered by Idemedia.