Migranti risalgono il Nilo per evitare la Libia

Risalire il Nilo, partendo da Il Cairo, ed entrare in Mediterraneo evitando la Libia. Sembra essere stata questa la rotta dei 395 migranti sbarcati nel porto di Crotone questa mattina intorno alle 13:00. Trasportati a terra dal rimorchiatore d’altura norvegese “Siem Pilot St Avangar”, i migranti quasi tutti siriani e subsahariani sono state rifocillate e portate nel campo d’accoglienza Sant’Anna di Isola Capo Rizzuto. Tra loro ci sono 150 minori, tra ragazzini e neonati che nel corso del viaggio sul rimorchiatore norvegese hanno potuto avere qualche attimo di spensieratezza grazie ai peluches e agli album da disegno presenti sul rimorchiatore che partecipa all’operazione Triton dell’Unione europea. Ventiquattro le donne sbarcate di cui due incinte.

Notizie Correlate

Ultime Recensioni

Stefano Bollani – Arrivano gli alieni

Terzo disco da solista per il compositore, pianista e cantante jazz Stefano Bollani, dopo Smat Smat (2003) e Piano solo (2007).

Everest

Jake Gyllenhaal veste i panni di uno scalatore nello spettacolare e drammatico film ispirato ad una storia vera.

Stephen King – Chi perde paga

Torna il “re” del thriller con il secondo capitolo della trilogia poliziesca dedicata alle inchieste del detective Bill Hodges.

James Taylor – Before this world

Il leggendario cantautore statunitense torna al primo posto della classifica Billboard America a 45 anni di distanza dall’ultima volta.

Terzo disco da solista per il compositore, pianista e cantante jazz Stefano Bollani, dopo Smat Smat (2003) e Piano solo (2007).

Jake Gyllenhaal veste i panni di uno scalatore nello spettacolare e drammatico film ispirato ad una storia vera.

Torna il “re” del thriller con il secondo capitolo della trilogia poliziesca dedicata alle inchieste del detective Bill Hodges.

Il leggendario cantautore statunitense torna al primo posto della classifica Billboard America a 45 anni di distanza dall’ultima volta.

© 2017 RGB Communication srls · PI 03409750795 · Powered by Idemedia.