cngei

Gli scout crotonesi ripuliscono il Parco della Sila

Il campo estivo del gruppo scout del Corpo nazionale giovani esploratori ed esploratirci italiani di Crotone è terminato con la pulizia dell’oasi naturalistica “Donaglie”. Circa quaranta ragazzi, muniti di pale, zappe e rastrelli, hanno ripulito il laghetto del punto di sosta attrezzato posto ai confini del Parco nazionale della Sila, a 1.210 metri sul livello del mare, nel territorio del comune di Cerva, in provincia di Catanzaro. Gli scout sono stati ospiti, dal 28 luglio al 3 agosto, della struttura ecosostenibile “Casa Ambientale”, messa gratuitamente a disposizione dall’Amministrazione comunale. Per una settimana i giovani esploratori crotonesi hanno vissuto a contatto con la natura, praticando una serie di attività legate all’ambiente e alla sua tutela, confrontandosi sui temi fondamentali del movimento scout. Lo scautismo, infatti, guarda alla costruzione di un mondo migliore, partendo dall’educazione di quei ragazzi che saranno i buoni cittadini del domani, portatori di valori quali la pace e la solidarietà verso i più deboli e attivamente impegnati nel sociale. Nell’occasione del servizio reso dagli scout alla comunità di Cerva, il sindaco Mario Marchio ha ribadito l’impegno del comune della presila catanzarese verso l’ambiente: “È da diversi anni che curiamo il sito di Donaglie e Casa Ambientale, un impianto che abbiamo sempre offerto gratuitamente ai gruppi che l’hanno richiesto. Abbiamo in progetto di migliorare ulteriormente l’area, completando la staccionata, arricchendo il punto di sosta con tavoli in castagno e sistemando il laghetto. Fiore all’occhiello dell’oasi è poi il Biepar, nato da un progetto Pisl e ora in fase di collaudo. Si tratta di una struttura per la pratica del fuoristrada in bicicletta unica nel suo genere in tutta l’Italia meridionale. È dotata di biciclette che vanno dal 22 al 28, assicurando il divertimento ai tantissimi appassionati delle due ruote, dai bimbi ai professionisti. Tutto in perfetta sicurezza, con attrezzature antinfortunistiche a norma europea”.

Notizie Correlate

Ultime Recensioni

stefano-bollani

Stefano Bollani – Arrivano gli alieni

Terzo disco da solista per il compositore, pianista e cantante jazz Stefano Bollani, dopo Smat Smat (2003) e Piano solo (2007).

Everest-La-Scalata

Everest

Jake Gyllenhaal veste i panni di uno scalatore nello spettacolare e drammatico film ispirato ad una storia vera.

stephen-king

Stephen King – Chi perde paga

Torna il “re” del thriller con il secondo capitolo della trilogia poliziesca dedicata alle inchieste del detective Bill Hodges.

jamestaylo-photo

James Taylor – Before this world

Il leggendario cantautore statunitense torna al primo posto della classifica Billboard America a 45 anni di distanza dall’ultima volta.

Terzo disco da solista per il compositore, pianista e cantante jazz Stefano Bollani, dopo Smat Smat (2003) e Piano solo (2007).

Jake Gyllenhaal veste i panni di uno scalatore nello spettacolare e drammatico film ispirato ad una storia vera.

Torna il “re” del thriller con il secondo capitolo della trilogia poliziesca dedicata alle inchieste del detective Bill Hodges.

Il leggendario cantautore statunitense torna al primo posto della classifica Billboard America a 45 anni di distanza dall’ultima volta.

© 2017 RGB Communication srls · PI 03409750795 · Powered by Idemedia.