john-galvin-generale

Disarmo: base Crotone, conferma generale Galvin

“Anche se dopo gli accordi di disarmo mi rimanessero solo due stormi di F-16, uno lo metterei a Crotone per la difesa dell’Italia del sud e del nord, dell’Egeo, del Bosforo, della Turchia”. Lo ha detto oggi a Bruxelles il generale americano John Galvin, comandante in capo delle forze della nato in Europa, nel corso di una riunione di  parlamentari atlantici a cui partecipava fra gli altri il generale sovietico Vladimir Lobov, comandante del patto di Varsavia e membro del soviet supremo.”Il problema della base di Crotone – ha detto ancora Galvin – è serio, e c’è già una decisione della Nato per la costruzione della nuova base che dovrà accogliere i 72 cacciabombardieri F-16: si tratta di rafforzare il fianco sud della Nato, su cui non vi sono sufficienti forze da combattimento”. “È d’importanza vitale – ha detto ancora Galvin – che quegli aerei (entro l’anno prossimo si ricorda, dovranno lasciare la loro base attuale di Torrejon, in Spagna) rimangano schierati sul fianco meridionale dell’alleanza, in una zona che è molto instabile, e spero che rimarranno sul fianco sud”.

Notizie Correlate

Ultime Recensioni

stefano-bollani

Stefano Bollani – Arrivano gli alieni

Terzo disco da solista per il compositore, pianista e cantante jazz Stefano Bollani, dopo Smat Smat (2003) e Piano solo (2007).

Everest-La-Scalata

Everest

Jake Gyllenhaal veste i panni di uno scalatore nello spettacolare e drammatico film ispirato ad una storia vera.

stephen-king

Stephen King – Chi perde paga

Torna il “re” del thriller con il secondo capitolo della trilogia poliziesca dedicata alle inchieste del detective Bill Hodges.

jamestaylo-photo

James Taylor – Before this world

Il leggendario cantautore statunitense torna al primo posto della classifica Billboard America a 45 anni di distanza dall’ultima volta.

Terzo disco da solista per il compositore, pianista e cantante jazz Stefano Bollani, dopo Smat Smat (2003) e Piano solo (2007).

Jake Gyllenhaal veste i panni di uno scalatore nello spettacolare e drammatico film ispirato ad una storia vera.

Torna il “re” del thriller con il secondo capitolo della trilogia poliziesca dedicata alle inchieste del detective Bill Hodges.

Il leggendario cantautore statunitense torna al primo posto della classifica Billboard America a 45 anni di distanza dall’ultima volta.

© 2015 RGB Communication srls | PI 03409750795. Powered by Idemedia.