Crotone, un concerto per ricordare monsignor Giuseppe Agostino

“Aprirsi agli spazi dell’amore”, un concerto per ricordare monsignor Giuseppe Agostino, amato arcivescovo di Crotone-Santa Severina. Ad organizzarlo, nel terzo anniversario della morte, è il movimento “Vivere in” in collaborazione con l’Arcidiocesi di Crotone-Santa Severina.
“La serata – è scritto in un comunicato – vuole riproporre due delle grandi passioni dell’indimenticato pastore della Chiesa di Crotone-Santa Severna: l’attenzione all’uomo e la musica”.
Il concerto è ad opera dell’Orchestra giovanile dell’Accademia Suzuki di Cosenza, formata da bambini dai 6 ai 14 anni, ed è diretta dal maestro Fausto Castiglione. Nel corso della serata alcuni alunni del Istituto Nautico “Mario Ciliberto” di Crotone, guidati dalla professoressa Stellatelli, proporranno la lettura di alcuni brani scelti dagli scritti di monsignor Agostino.
L’appuntamento è per sabato 25 marzo alle ore 19,15 presso la Basilica Cattedrale di Crotone.

Notizie Correlate

Ultime Recensioni

Stefano Bollani – Arrivano gli alieni

Terzo disco da solista per il compositore, pianista e cantante jazz Stefano Bollani, dopo Smat Smat (2003) e Piano solo (2007).

Everest

Jake Gyllenhaal veste i panni di uno scalatore nello spettacolare e drammatico film ispirato ad una storia vera.

Stephen King – Chi perde paga

Torna il “re” del thriller con il secondo capitolo della trilogia poliziesca dedicata alle inchieste del detective Bill Hodges.

James Taylor – Before this world

Il leggendario cantautore statunitense torna al primo posto della classifica Billboard America a 45 anni di distanza dall’ultima volta.

Terzo disco da solista per il compositore, pianista e cantante jazz Stefano Bollani, dopo Smat Smat (2003) e Piano solo (2007).

Jake Gyllenhaal veste i panni di uno scalatore nello spettacolare e drammatico film ispirato ad una storia vera.

Torna il “re” del thriller con il secondo capitolo della trilogia poliziesca dedicata alle inchieste del detective Bill Hodges.

Il leggendario cantautore statunitense torna al primo posto della classifica Billboard America a 45 anni di distanza dall’ultima volta.

© 2017 RGB Communication srls · PI 03409750795 · Powered by Idemedia.